Il Rotary Club Viverone Lago sostiene il progetto Donare accoglienza dei Silenziosi Operai della Croce del Complesso del Trompone di Moncrivello (VC). «Grazie alla cospicua donazione – spiega don Giovan Giuseppe Torre, Legale rappresentante dei Silenziosi Operai della Croce – abbiamo potuto acquistare letti ospedalieri di ultima generazione, materassi antidecubito e sollevatori per  tre stanze che accolgono ospiti affetti da patologie neurologiche altamente invalidanti».

Appuntamento sabato 20 gennaio presso il Santuario del Trompone per la cerimonia di presentazione della Global Grant, le sovvenzioni globali del Rotary che sostengono attività di grande portata e con risultati sostenibili ad alto impatto, come il progetto Donare accoglienza che consiste nel rendere sempre più funzionale, moderno e accogliente il Nucleo ad Alta complessità neurologica (NAC) e i posti letto per soggetti in Stato Vegetativo e di minima coscienza (NSV), presenti nell’RSA Virgo Potens situata vicino al Santuario e inaugurata nel 2015.

«L’obiettivo è quello di continuare a offrire ai nostri ospiti – spiega la direttrice sanitaria Pierangela Cavallino – le migliori cure possibili attraverso strumentazione di ultima generazione, oltre al sostegno umano e psicologico per loro e per i parenti che vengono a trovarli». Parte della donazione, infatti, sarà destinata alla formazione del personale.

L’incontro inizierà alle ore 10 con celebrazione eucaristica presso il Santuario, alle ore 11  visita al reparto NAC – NSV, alle 11.30 la presentazione del progetto Donare accoglienza nella sala conferenze, e a seguire il pranzo conviviale.

«Il Trompone è un fiore all’occhiello del Servizio Sanitario locale – dice il dott. Piero Boccalatte, presidente Rotary Foundation –  come risulta dagli organi di informazione e dalle testimonianze di pazienti che si sono avvalsi delle sue prestazioni, e per questo ho ritenuto di impegnarmi al fine di portare a termine questo importante Global Grant: si tratta di una Sovvenzione Globale che utilizza i fondi raccolti dalla Rotary Foundation, da destinarsi a progetti di maggior rilevanza.

Durante la mia visita avvenuta nel novembre scorso sono stato piacevolmente colpito dal clima di serenità e dall’amorevole assistenza fornita ai degenti. Il dott. Pietro Spalek (responsabile di raggruppamento dell’RSA Virgo Potens) che si è intrattenuto cortesemente con noi, mi ha fatto presente lo spirito di gruppo che viene a crearsi tra gli operatori sanitari del reparto ed i parenti dei degenti».

Alla donazione di 52 mila dollari promossa dal Rotary Club Viverone Lago in collaborazione con il RC Oklaoma City, hanno preso parte anche i Rotary Club Vercelli, Vercelli Sant’Andrea, Santhià-Crescentino e Gattinara oltre alla partecipazione dell’Associazione Inner Wheel del territorio.

Saranno presenti alla giornata i componenti della Commissione distrettuale della Rotary Faundation presieduta da Marco Saglione, il Governatore distrettuale Mario Quirico, e il presidente della commissione distrettuale azione interna e pubbliche relazioni Luigi Viana.