L’Associazione Silenziosi Operai della Croce è lieta di comunicare che il prossimo

7 ottobre c.a. nel complesso del Santuario del Trompone di Moncrivello sarà inaugurato, con la benedizione dell’Arcivescovo di Vercelli, monsignor Marco Arnolfo, il ristrutturato Servizio di Idroterapia.

L’impianto idroterapico, che viene ad arricchire l’ ampio ventaglio di proposte riabilitative presenti nel complesso di Moncrivello, (Casa di Cura mons. Luigi Novarese, RSA Virgo Potens, Corsi di Laurea ) permetterà di utilizzare l’acqua come prezioso elemento riabilitativo, sfruttandone le molteplici caratteristiche intrinseche.

Si viene così a completare il cammino di presenza e di attività iniziato il 7 ottobre del 1970 con la firma del comodato tra il Vescovo di Vercelli mons. Albino Mensa ed il Fondatore dell’Associazione mons. Luigi Novarese.

Varie iniziative si sono susseguite in questi anni. Dai Corsi di Formazione Professionale per invalidi civili con annesso servizio di fisioterapia,  alla radicale evoluzione verso la riabilitazione.

Nel 2006 è stata inaugurata la Casa di Cura “Monsignor Luigi Novarese” costruita prospiciente il Santuario e dotata di 90 posti letto e attività ambulatoriali.

Dall’anno accademico 2005/2006 si svolgono Corsi di laurea in Terapia Occupazionale e da quest’anno sarà attivato il Corso Magistrale in Scienze riabilitative delle professioni sanitarie, entrambi curati dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Nel 2015 è stata realizzata  una Residenza Sanitaria Assistenziale, che ospita un NSV (Nucleo stati vegetativi e minima coscienza di 10 posti letto) , un NAC (Nucleo Alta Complessità Neurologica di 10 posti letto) per l’accoglienza di persone affette da patologie neurologiche molto invalidanti come la SLA e la Sindrome Locked-in ed un reparto con 20 posti letto per l’accoglienza di persone anziane non autosufficienti bisognose di assistenza ad alta intensità.

Il nuovo servizio di idroterapia ci consentirà di offrire prestazioni terapeutiche più efficaci non solo alle persone ricoverate, ma anche a pazienti in regime ambulatoriale.

Saremmo quindi lieti della Sua presenza, in un giorno che segna per noi un’ulteriore importante tappa nella concretizzazione di quello spirito di servizio verso le persone sofferenti che il nostro venerato fondatore, il Beato Monsignor Luigi Novarese, voleva fosse continuo riferimento e generoso impegno della nostra Associazione.

 

la Comunità Silenziosi Operai della Croce

 

Inaugurazione Idroterapia (1) Inaugurazione Idroterapia (2)