Ricovero ordinario

In degenza di RRF di 2° livello (cod. 56)

I reparti di degenza sono in numero di quattro disposti su due piani e possono accogliere ognuno 22 o 23 posti letto per un totale di 90 pazienti.

In ogni reparto vengono garantiti:
– la presenza giornaliera del medico fisiatra per il coordinamento del team riabilitativo
– assistenza medica 24 ore su 24
– assistenza infermieristica 24 ore su 24
– assistenza religiosa: un sacerdote dei Silenziosi Operai della Croce visita giornalmente i degenti. I pazienti di altra religione possono chiedere l’assistenza religiosa e spirituale informandosi presso la caposala.

Le stanze di degenza a uno o due letti sono luminose ed hanno ampia veduta sull’esterno della struttura.
Ogni camera è dotata di:
– letti a controllo elettrico ad avanzata tecnologia
– ampio armadio personale
– bagno attrezzato per pazienti disabili
– sollevamalati con binario a soffitto
– porta rototraslante con facile apertura anche da parte di persone in carrozzina – impianto audio, televisione, telefono individuale e collegamento internet
– climatizzazione

Ogni piano di degenza è dotato di una spaziosa sala da pranzo e di una ampio soggiorno con televisore.

Tutti i reparti di degenza sono dotati di sala infermieri e di una medicheria attrezzata con letto visita a sollevamento elettrico, elettrocardiografo e ecografo portatile.

Tutti i reparti di degenza sono forniti di un impianto trasmissione dati elettro-cardiografici telemetria anche da parte di trasmettitori portatili da pazienti in palestra o in movimento.

La casa di cura è altresì dotata di un laboratorio analisi che gestisce sia le urgenze che gli esami ematochimici di routine.

Orari pasto

Colazione ore 8.00 – Pranzo ore 12,30 – Cena ore 19.00

Orario visite

Ogni degente può ricevere le visite di parenti ed amici negli orari stabiliti:

–       dalle ore 16.00 alle ore 18.30 nei giorni feriali

–       dalle ore 15.00 alle ore 18.30 al sabato

–       dalle ore 15.00 alle ore 18.30 nei giorni festivi

–       Non sono ammesse le visite in reparto per i bambini al di sotto dei 12 anni: per loro è a disposizione la sala incontro-famiglia a piano terra.

Si consiglia di non superare il numero di due visitatori per volta onde non affollare le camere di degenza.
In caso di necessità particolari si consiglia di rivolgersi alla caposala o alla responsabile infermieristica del piano di degenza.

MODALITA’ DI ACCESSO AL RICOVERO

Il ricovero presso il CRRF avviene in modo programmato. secondo le modalità previste dalla Regione Piemonte per le strutture accreditate e convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale.

La riabilitazione di 2° livello è rivolta prevalentemente a pazienti trasferiti dai reparti per acuti (ospedalieri o Case di cura convenzionate) provenienti dal territorio regionale e nazionale ai quali viene garantito un accesso rapido alla struttura.

Il ricovero deve essere proposto tramite la compilazione di una apposita “proposta di ricovero” (il protocollo operativo) da parte del:
– medico di struttura ospedaliera del SSN (se il paziente è ricoverato)
– medico di famiglia (se il paziente proviene da domicilio). Questo modulo deve essere fatto pervenire all’ufficio ricoveri della Casa di Cura o di persona (orario di apertura dello sportello 8.00-12.30 e 13.30-16.00 tel. 0161.426337) oppure tramite fax al numero 0161.426336 oppure tramite mail: ricoveri@trompone.it

Per i pazienti provenienti dalla regione Piemonte, la domanda deve essere corredata da una relazione fisiatrica (Proposta di Percorso Riabilitativo Individuale) che specifichi le indicazioni per il trasferimento in un centro di riabilitazione di 2° livello e le condizioni di salute del paziente.

Il modello del protocollo operativo può essere scaricato dal sito (vedi più sotto: Documenti per il ricovero) o ritirato presso la portineria del Centro o, se richiesto, può essere inviato tramite fax, e-mail, posta.
Una apposita commissione sanitaria del Centro valuta la richiesta, decide in merito all’accettazione del paziente ed è a disposizione per ogni chiarimento.

Documenti per il ricovero

I documenti necessari per il ricovero sono:
– l’originale del protocollo operativo e della relazione fisiatrica (pazienti provenienti da struttura per acuti); impegnativa del medico di base (pazienti provenienti da domicilio)
– il foglio di dimissione dal reparto per acuti
– la tessera sanitaria con il codice fiscale
– un documento di identità valido
È utile che il paziente fornisca all’equipe assistenziale tutta la documentazione clinica in suo possesso relativa alla problematica per cui è stato proposto il ricovero.

Scarica i moduli:

Proposta di Ricovero (Protocollo Operativo)
– Proposta di Percorso Riabilitativo Individuale (Relazione Fisiatrica)
Si consiglia di telefonare al numero 0161-426337 (ufficio ricoveri) per ulteriori informazioni e per eventuali trattamenti in regime privato.

Il giorno di arrivo

Il paziente o un suo familiare dovrà recarsi presso l’ufficio ricoveri posto nell’atrio principale per consegnare i documenti necessari. Il personale addetto accompagnerà poi il paziente al suo reparto dove gli verrà indicata la camera ed il letto assegnato. La caposala, successivamente, in un colloquio personale fornirà le indicazioni relative al soggiorno presso la struttura.

Cosa portare

È consigliabile portare solo pochi effetti personali necessari:
– biancheria intima
– occorrente per l’igiene personale
– abbigliamento per la rieducazione (tuta da ginnastica o abbigliamento comodo; scarpe da ginnastica o pantofole chiuse con suola in gomma)
– pigiama per la notte
Si consiglia di non portare oggetti di valore o somme di denaro in quanto la casa di cura non risponde di furti o danneggiamenti.

Dimissione

La dimissione decisa dalla equipe medica viene concordata con il degente ed i suoi familiari alcuni giorni prima della data prevista.

La dimissione avviene di solito nel corso della prima parte della mattinata.

Al momento della dimissione verrà rilasciata una relazione di dimissione da consegnare al medico curante; in questa relazione sarà riportata una sintesi del percorso riabilitativo, una copia degli esami eseguiti più significativi e le relazioni specifiche fisioterapica, logopedica e del terapista occupazionale.

La copia della cartella clinica può essere richiesta e poi ritirata presso l’ufficio ricoveri oppure inviata a domicilio tramite posta in genere entro sette giorni. Il costo è di 15 euro, più eventuali spese di spedizione (5 euro).