“Per sensibilizzare ancora di più i medici e coloro che si occupano di terza età e demenza abbiamo deciso, insieme ai Silenziosi Operai della Croce, di organizzare un importante Convegno”.

A parlare  è la dottoressa Elena Macchiarulo, neuropsicologa dell’RSA “Virgo Potens”, tra gli organizzatori dell’evento dal titolo “Dottore: non mi ricordo”, che si terrà il prossimo 20 novembre presso il Santuario del Trompone di Moncrivello e darà la possibilità a tutti i professionisti della sanità di ottenere crediti ECM.

Inizierà alle ore 16.30 con l’introduzione di don Giovan Giuseppe Torre, legale rappresentante dei Silenziosi Operai della Croce, vedrà la partecipazione di numerosi esperti tra cui Piergiorgio Fossale, Presidente dell’Ordine dei Medici di Vercelli, e affronterà i temi riguardanti l’invecchiamento e la necessità di sostenere interventi di prevenzione di tipo sanitario, cognitivo, ambientale e relazionale.

Un appuntamento importante anche per promuovere l’apertura, sempre presso il Trompone, del nuovo Ambulatorio di Neuropsicologia e di Terapie non farmacologiche che ha come obiettivo la valutazione e il successivo potenziamento, attraverso attività di gruppo o individuali, delle risorse cognitive.

“Con l’invecchiamento – conclude Macchiarulo – la memoria, l’attenzione e il linguaggio incominciano a mostrare alcune lacune e il nuovo ambulatorio ha lo scopo di intervenire sia quando le difficoltà sono già esplicite, sia di prevenire e rallentarne l’insorgenza”.