Spostato al 20 nevembre l’importante Convegno al Santuario del Trompone in occasione della Settimana di prevenzione dell’invecchiamento mentale.
Anche l’RSA “Virgo Potens” di Moncrivello, Vercelli, parteciperà alla “Settimana di Prevenzione dell’Invecchiamento mentale” che si terrà in numerose strutture sanitarie di tutta Italia dal 21 al 26 settembre e durante la quale sarà possibile sottoporsi, dopo essersi prenotati presso la struttura, ad un check-up gratuito per valutare lo stato di salute mentale della proprie attività cognitive.
“Per sensibilizzare ancora di più i medici che si occupano di terza età e demenza – spiega Elena Macchiarulo, psicologa dell’RSA “Virgo Potens” – abbiamo deciso, insieme ai Silenziosi Operai della Croce, di organizzare un importante Convegno”. L’evento, dal titolo “Dottore: non mi ricordo”, si terrà, infatti, il prossimo 4 settembre presso il Santuario del Trompone di Moncrivello e darà la possibilità ai medici di ottenere crediti ECM.
Inizierà alle ore 16.30 con l’introduzione di don Giovan Giuseppe Torre, legale rappresentante dei Silenziosi Operai della Croce, vedrà la partecipazione di numerosi esperti tra cui Piergiorgio Fossale, Presidente dell’Ordine dei Medici di Vercelli, e affronterà i temi riguardanti l’invecchiamento e la necessità di promuovere interventi di prevenzione di tipo sanitario, cognitivo, ambientale e relazionale.
La “Settimana di prevenzione dell’invecchiamento mentale” è una iniziativa di promozione sociale arrivata alla sua ottava edizione, voluta e promossa da “Assomensana”, un’associazione di neuropsicologi nata nel 2004, che organizza numerose iniziative e manifestazioni volte a sensibilizzare l’opinione pubblica che è possibile mantenere una mente in forma a qualsiasi età.
Per prenotarsi è possibile contattare il numero 334/9548788