Il trattamento avviene nell’area clinica e nell’area sociale ed è rivolto sia ai ricoverati sia ai pazienti in regime ambulatoriale. Il servizio prevede valutazioni delle problematiche psicologiche del paziente e sviluppo di relativi programmi terapeutici di supporto e reinserimento nel contesto sociale e familiare.

A sostegno di pazienti in età evolutiva con disturbi dell’apprendimento opera lo psico-pedagogista con interventi diretti e la presa in carico del bambino, oppure con interventi indiretti di consulenza, attraverso il coinvolgimento della famiglia e degli insegnanti. L’intervento avviene a livello cognitivo, umorale e comportamentale.