I Silenziosi Operai della Croce (in seguito SODC) dedicano un impegno particolare alla formazione della persona sofferente e di coloro che sono deputati alla cura e alla promozione del disabile stesso.
Per ciò che concerne la persona sofferente, fin dagli anni ’60 hanno fondato laboratori e corsi professionali per permettere alle persone disabili di acquisire quelle conoscenze che favorissero il loro inserimento lavorativo. Queste attività non sono attualmente più necessarie, almeno nella società europea, ove è normato e agevolato l’inserimento scolastico delle persone portatrici di handicap. Continua invece la promozione formativa attraverso corsi specifici, laboratori e cooperative sociali laddove se ne verifichi l’utilità.
La formazione cui fa maggiormente riferimento l’impegno dei SODC a questo livello è quella spirituale ed associativa, a favore soprattutto dei Centri Volontari della Sofferenza (CVS) Diocesani.
L’attività formativa nei confronti dell’associazione CVS parte dall’elaborazione del Progetto Pastorale (triennale) e si concretizza in sussidi vari che guidano il cammino diocesano annuale. Nel corso dell’anno pastorale i SODC collaborano in modo attivo con i vari gruppi di Volontari della Sofferenza che operano a livello diocesano.

La progettazione e la realizzazione dei corsi avviene mediante la collaborazione con medici qualificati e di richiamo sia nel settore riabilitativo che in altri ambiti.

Con questo sistema di gestione vengono soddisfatti i requisiti della norma UNI EN ISO 9001.

Per informazioni contattare la Segreteria, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 16.00 ai seguenti recapiti:

Tel: 0161/426.524 – 647

Fax: 0161/426.523

email: formazione@trompone.it